Connect with us

News

Salernitana, ecco la lista dei 21: cinque i tagli, fuori Strandberg e Capezzi

La Salernitana ha consegnato la lista dei 21 calciatori alla Lega Serie A per affrontare la seconda parte di campionato. Gli elementi over in lista sarebbero dovuti essere 25, di cui 17 senza limiti, altri 4 cresciuti in vivai italiani e altri eventuali 4 cresciuti nel vivaio del club, la Salernitana però non ne ha.

Cinque gli esclusi: Guerrieri, Fiorillo, Kalombo, Capezzi e Strandberg. Nella lista dei 21 rientrano quindi Sepe, Belec, Gagliolo, Gyombér, Veseli, Fazio, Jaroszynski, Mazzocchi, Di Tacchio, Lassana Coulibaly, Kastanos, Schiavone, Obi, Kechrida, Radovanovic, Verdi, Ribéry, Perotti, Djuric, Bonazzoli e Mousset. Gli under (nati dopo il 1999) possono essere illimitati e in rosa ce ne sono undici: Russo, Dragusin, Delli Carri, Ruggeri, Ranieri, Ederson, Mamadou Coulibaly, Bohinen, Zortea, Mikael e Vergani. Ai portieri è consentito entrare ed uscire settimanalmente dalla lista; a rischio taglio c’erano anche Schiavone e Kechrida.

Nonostante abbiano trovato molto spazio nella prima parte di torneo resteranno out Strandberg e Capezzi, soprattutto per motivazioni fisiche. Il centrocampista, finora appena 5 presenze, ha saltato tante partite per l’infortunio al ginocchio del quale paga ancora i postumi. La scelta di tenerlo fuori è parametrata anche all’abbondanza di elementi in mediana dopo il mercato, ben nove. Strandberg è stato spesso uno dei pochi a non naufragare nel reparto difensivo della Salernitana. L’ex Rosenborg è però fermo a 11 apparizioni, dopo aver fallito la qualificazione ai Mondiali con la sua Nazionale si è fermato: la sua ultima partita è proprio Olanda-Norvegia del 16 novembre. Prima i problemi agli adduttori e  poi un’operazione per un’ernia addominale. Si è curato in Norvegia per poi rientrare a Salerno ad inizio 2022, ma i tempi di recupero restano misteriosi. Tra l’altro Strandberg era rientrato in patria la scorsa settimana per un lutto familiare. Proprio nella sua nazione il sindacato degli atleti norvegesi, composto dai giocatori norvegesi che militano all’estero e da quelli della massima divisione norvegese, lo hanno inserito nella top 11 dell’anno 2021. Chissà che il calciatore non possa incontrare la dirigenza nei prossimi giorni per valutare una rescissione o una nuova destinazione. All’estero si accaserà certamente Kalombo. In Turchia il calciomercato è aperto fino all’8 febbraio, in Russia fino al 22 febbraio, in Montenegro e Serbia fino all’11 febbraio, in Croazia, Slovenia e Svizzera fino al 15 febbraio, fino al 14 in Romania e Ungheria, fino al 21 in Slovacchia e fino al 28 in Bulgaria e Polonia.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 






Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News