Connect with us

News

Ripresa al M. Rosy: distorsione per Coulibaly. Si rivede in gruppo Durmisi

Arriva il bollettino medico ufficiale su Mamadou Coulibaly. Il senegalese ha subito una forte distorsione alla caviglia destra e, come testimoniato anche su Instagram, non è ovviamente sceso in campo per sottoporsi a cure fisioterapiche. L’infortunio sembrerebbe meno serio di quanto si pensava ieri. Il classe ’99 sarà ovviamente out per la sfida esterna di sabato contro la Virtus Entella. L’obiettivo dello staff medico è quello di recuperarlo per la sfida casalinga contro il Venezia o, al più tardi, per quella contro il Monza. L’ex Trapani è uscito malconcio, al 18′ della partita contro il Frosinone, dopo un intervento di Vitale. Coulibaly è rimasto a seguire i compagni fino alla fine del primo tempo, prima di essere letteralmente portato a braccia dallo staff medico nel ventre dell’Arechi. Il centrocampista ci ha tenuto anche a ringraziare, sempre sui social, i tifosi granata per i messaggi ricevuti.

Situazione complicata anche per Ramzi Aya. “Ringrazio tutte le persone che si sono “preoccupate” per me. Sto bene, ma purtroppo il mio infortunio è più lungo del previsto, ci vediamo sul più bello!”, ha scritto il calciatore su Instagram. Tempi lunghi quindi per l’ex Catania che ha svolto fisioterapia insieme a Cedric Gondo. Solito lavoro atletico specifico per Guerrieri e Lombardi. Punta ad esserci a Chiavari Riza Durmisi. L’ex Nizza, fermatosi per un problema all’adduttore, è tornato ad allenarsi in gruppo, i problemi fisici sembrano quindi alle spalle. Il calciatore sarà comunque monitorato durante la settimana di lavoro. Consueto lavoro di scarico per i calciatori impiegati ieri. mentre il resto della squadra ha aperto la seduta con una fase di attivazione tecnica seguita da una partita. Domani alle 15 squadra di nuovo in campo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News