Connect with us

News

Rammarico infortuni, il mister: “Tempi lunghi quasi per tutti. Mantovani? Metterei firma per averlo a novembre”

“Se avessi tutti a disposizione direi che sarebbe il momento per delineare valori, adesso dobbiamo stringere le file. Sarebbe stato bello avere tutti a disposizione, il gruppo ha una voglia incredibile, ha fame di sapere enorme”. Il rammarico più grande di Gian Piero Ventura è rappresentato dagli infortuni. Il trainer ha tracciato un bilancio dei calciatori attualmente in infermeria, facendo trapelare un certo pessimismo. “Il più recuperabile nell’immediato, cioè non tempi lunghissimi, è Lombardi, che sta iniziando a lavorare adesso dopo aver recuperato dall’infortunio. – ha affermato Ventura in conferenza stampa questa mattina – Heurtaux, dopo 14 giorni di semina fisica, piano piano può iniziare a spingere. Per Billong i tempi non sono ancora brevi, Akpa Akpro oggi ha risonanza di controllo per vedere di quanto la lesione si è chiusa e se si è chiusa. Jallow è un punto interrogativo, la botta ha creato un piccolo problema al ginocchio che se rimane tale, è recuperabile tra una settimana, viceversa può creare problemi. A Trapani non verrà. Mantovani ha i tempi ancora più lunghi, perché ha strascichi importanti, fisicamente l’abbiamo visto a Salerno da pochi giorni, metterei una firma per averlo a novembre”.

L’emergenza e il posto in lista over lasciato libero da Calaiò potrebbero consentire l’innesto di uno svincolato, anche se la società per ora nicchia, sotto questo aspetto. “Nello specifico, l’unico reparto in cui eravamo sovrabbondanti era obiettivamente l’attacco, erano 6. Quando hai 5 attaccanti sono più che sufficienti. Abbiamo fatto in questi mesi la seconda squadra più giovane del campionato che ha intrapreso un percorso di professionalità e mentalità e cultura del lavoro, ora tutti quelli che in futuro dovessero arrivare arrivano in un posto dove è facile inserirsi. Oggi il nostro problema non è questo, sennò vivremmo in base al risultato spicciolo. Per ora non ci preoccupiamo”, afferma Ventura. Che, di fatto, non chiude seccamente all’ipotesi di ingaggiare un nuovo elemento, “a patto che sia migliorativo della rosa”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News