Connect with us

News

Prorogata di un anno l’intesa Salernitana-Comune per l’Arechi… anche in caso di Serie A

Mentre la Salernitana si appresta a giocare la gara più importante della sua stagione e, probabilmente, degli ultimi anni, nelle scorse ore è stato ratificato l’accordo per l’utilizzo dello stadio Arechi per altri 11 mesi. Nella giornata di ieri, con una apposita delibera, la Giunta comunale ha prorogato fino al 30 giugno 2021 la convenzione per l’utilizzo dello stadio Arechi “per tutto il prossimo Campionato di Lega Serie BKT 2020/2021, o ove promossa quella di Serie A TIM, comprese tutte le gare che si terranno nella medesima stagione sportiva (playoff/playout/Coppa Italia/amichevoli,ecc.)” si legge nella delibera che fa luce anche sull’accordo tra Ente e società per quanto concerne gli incassi.

Per le partite in modalità “a porte chiuse” sarà riconosciuto al Comune un corrispettivo pari a quello già concordato nei termini della proroga della convenzione allo scorso 31 dicembre, pari a 15mila euro per ogni incontro. Inoltre il costo della manutenzione ordinaria del manto erboso dello Stadio Arechi per il periodo dall’1 gennaio 2021 al 30 giugno 2021 ammonta ad € 49.500,00, oltre IVA, pari allo stesso prezzo stabilito con Atto di Integrazione del 2014
depurato dello sconto di € 1.000,00 come offerto dalla U.S. Salernitana 1919.

Viene precisato che, una volta cessata la disputa di gare a porte chiuse, e riammessa la tifoseria negli stadi con l’emissione del relativo titolo di ingresso, verrà ripristinato il corrispettivo dovuto dalla Salernitana al Comune. Dalla prossima stagione – e fino a nuove disposizioni – il club granata dovrà farsi carico della sanificazione, a sua cura e spesa, dei locali degli ambienti utilizzati durante gli incontri (spogliatoi, aree tecniche, tribuna e sala stampa, etc.), oltre alla pulizia dei filtri dei climatizzatori, se utilizzati. Entro fine anno invece si procederà alla stipula di una condivisa convenzione tra le parti, disciplinante modalità, termini e condizioni a valenza pluriennale, per l’utilizzo dello Stadio Arechi e la gestione del Campo Volpe, per le annate successive al campionato 2020/2021.

Nel frattempo il Comune di Salerno ha affidato alla Tecno In S.P.A., società con sede legale a San Donato Milanese, il compito di redarre il certificato di idoneità statica dello stadio Arechi (ovvero un documento che attesta le condizioni di sicurezza delle strutture portanti di un fabbricato, secondo le norme in vigore al momento della costruzione) per l’importo complessivo di €.15.128,00, di cui €.12.400,00 quale imponibile ed € 2.728,00 per IVA al 22%.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News