Connect with us

News

Porte chiuse? Ecco i cartonati: Lotito apre a sagome tifosi all’Olimpico, idea replicabile anche all’Arechi?

In Germania hanno fatto da apripista ed anche in Italia ci si prepara alle sagome di cartone sugli spalti per la ripresa del campionato, un modo simbolico per far essere presenti i tifosi anche se non in carne ed ossa. Claudio Lotito a Roma con la Lazio ha già avallato il progetto che sarà attuato con i cartonati all’Olimpico per le sfide della squadra di Simone Inzaghi e non è detto che non possa essere replicato anche a Salerno: la squadra di Ventura deve disputare sei gare di regular season in casa, più eventuali playoff. Per ora in chiave granata non se n’è parlato, ma chissà.

Da un lato una modalità simpatica per “riempire” gli spalti, dall’altro un modo per introitare comunque una piccola somma nelle casse sociali, facendo al contempo pure un po’ di beneficenza. La Lazio ha chiamato “Tu non sarai mai sola” l’iniziativa che porterà anche sostegno alla Croce Rossa Italiana, a cui sarà devoluta parte del ricavato. Ogni tifoso, acquistando il proprio cartonato, potrà essere presente con la sua faccia allo stadio e dare, nel contempo, un’offerta solidale. Nella capitale il meccanismo sarà il seguente: basterà recarsi negli store della squadra laziale e inviare la propria foto, acquistando una sagoma con le proprie sembianze di dimensioni 75×45 cm che occuperà il seggiolino dello stadio prescelto dal tifoso per tutta la durata delle porte chiuse. Alla riapertura dello stadio al pubblico, poi, ogni tifoso troverà ad aspettarlo il proprio avatar che potrà ritirare autografato da Senad Lulic. “Con questa iniziativa, ed in questo momento storico particolarissimo, intendo ringraziare anticipatamente tutti coloro che si ritrovano sotto la bandiera biancoceleste e che sposeranno l’idea di essere vicini, seppur non fisicamente, ai loro beniamini, non lasciandoli soli. So che risponderanno in moltissimi perché la famiglia Lazio non lascia mai soli nessuno. Voglio ringraziare la CRI, nella persona del suo Presidente Francesco Rocca, il quale tanto si è prodigato e si prodiga tuttora nell’essere vicino alle realtà in difficoltà. La S.S. Lazio è orgogliosa di partecipare ed aiutare la CRI devolvendo una parte del ricavato della vendita delle sagome”, ha detto Claudio Lotito al sito ufficiale della Lazio.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News