Connect with us

News

Porte chiuse col Pisa, Salernitana annullerà Giornata Granata del ritorno

La Salernitana abolirà la giornata granata del girone di ritorno per agevolare o, quantomeno, non penalizzare i 2467 abbonati che saranno giocoforza impossibilitati ad assistere quantomeno alla partita contro il Pisa di venerdì prossimo. È la decisione che la società ha preso ufficiosamente e che ufficializzerà nelle prossime ore.

A rivelare l’intenzione è stato il direttore generale della Salernitana, Mariano Fabiani, intervenuto in serata ai microfoni di Rafio Alfa Lab. “Ma di più non possiamo fare, aspettiamo in ogni caso ulteriori decreti per capire meglio il da farsi”, ha poi aggiunto il dirigente. Lo stadio Arechi, infatti, sarà chiuso al pubblico come tutti gli altri campi d’Italia in questo particolare momento di emergenza che coinvolge 28ma, 29ma e 30ma giornata. Il match contro il Pisa sarà trasmesso comunque in diretta su RaiSport, in quanto anticipo del venerdì. Dal successivo impegno interno contro la Cremonese, tutto dovrebbe tornare regolare. Almeno per il momento, salvo ulteriori complicazioni. Gli abbonati, se tutto dovesse rientrare dal 3 aprile in poi, non perderanno nulla rispetto alla cifra spesa in estate che prevedeva una partita in meno nel girone d’andata e una in meno nel girone di ritorno. Ma il Coronavirus costringerà la Salernitana ad annullare quella di ritorno.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News