Connect with us

News

Per il derby è pronta la stessa coppia d’attacco dell’andata. Dubbio Jaroszynski

La seduta di rifinitura nel pomeriggio di oggi al Mary Rosy dovrebbe aver tolto gli ultimi dubbi di formazione a Gian Piero Ventura per il match contro la Juve Stabia (domani alle 21 all’Arechi). L’ex trainer del Bari ha potuto appurare il ritorno tra i convocati (clicca qui per l’elenco) di Cicerelli ed Heurtaux, anche se entrambi non sono al 100%; già note le assenze di Lombardi (squalificato) e Mantovani (sulla via del recupero). La Salernitana non può perdere più terreno, c’è bisogno di punti fin da subito per non mollare il treno promozione.

Ventura, dopo l’esperimento 4-4-2 di sabato contro la Cremonese, dovrebbe fare ritorno al fidato 3-5-2, nel quale c’è qualche ballottaggio. In porta ci sarà Micai, la difesa a tre dovrebbe essere composta da Aya, Billong, favorito su Migliorini, e Jaroszynski. Il polacco non è al meglio (come confermato in conferenza) per una botta subita in allenamento, se Ventura dovesse decidere di concedergli riposo, al suo posto si sposterebbe Aya, con Karo che sarebbe inserito come centrale destro. La linea di centrocampo è presto fatta con Kiyine e Lopez, in vantaggio rispetto a Curcio, ad agire sulle fasce rispettivamente a destra e a sinistra; Di Tacchio giocherà in cabina di regia, mentre Akpa Akpro e Dziczek, elogiato dall’allenatore dinanzi ai giornalisti, saranno le mezzali.

Inizialmente, dunque, solo panchina per Capezzi, Maistro e Cicerelli. In attacco Ventura ha fornito indicazioni importanti: Djuric rifiaterà, Cerci non ha i 90′. Allora toccherà dal primo minuto a Giannetti e Jallow, con Gondo pronto a subentrare. L’ultima volta che l’ex Livorno e il gambiano hanno fatto coppia dall’inizio risale curiosamente al match di andata, lo scorso 23 novembre al Menti.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News