Connect with us

News

Nastri (resp. business Lazio): “Iniziativa sagome tifosi possibile anche a Salerno. Arechi? Dialoghi proficui col Comune”

Nei giorni scorsi l’assessore allo sport del Comune di Salerno Angelo Caramanno ha incontrato emissari di Claudio Lotito allo stadio Arechi per discutere sulla proroga della convenzione d’uso dell’impianto. Il contratto tra la Salernitana e il Comune scade il 30 giugno. A giungere a Salerno è stata Anna Maria Nastri responsabile business e sviluppo della Lazio, si è parlato anche della possibilità di adibire il settore distinti a uso pubblicitario per sostituire i mancati incassi dai botteghini.

Il restart del torneo ci sarà in casa contro il Pisa il 20 giugno e l’Arechi sarà ovviamente vuoto: “Non è detto che l’iniziativa delle sagome dei tifosi intrapresa dalla Lazio non possa essere traslata anche a Salerno: la decisione di riprendere il torneo è stata molto veloce, lavoriamo per cercare di bruciare le tappe. L’iniziativa sposa anche cause benefiche. Lotito è sempre attento al sociale e parte del ricavato sarà devoluta alla Croce Rossa Italiana. Lavoriamo anche ad altre idee su Salerno. Lo stadio è strumento di grande inclusione e aggregazione. Il rapporto tra il presidente e l’amministrazione comunale? Ottimo, l’assessore si è mostrato disponibile”, afferma la Nastri a Il Mattino. Insomma sembria sia tornata l’armonia dopo le scaramucce dello scorso anno: “Preferisco sempre guardare al futuro. Il Comune sta dando una grande mano per superare un momento difficile. Anche il calcio è un’azienda e vive delle difficoltà. Lotito le affronta senza farle avvertire, con una guida solida, investendo sempre e comunque. Convenzione Arechi? È in scadenza, ma discutiamo in armonia del rinnovo e di cambiamenti da fare all’interno dello stadio, chiaramente non certo dall’oggi al domani”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News