Connect with us

News

RILEGGI IL LIVE. Salernitana-Spezia 2-2: finale all’Arechi

SALERNITANA-SPEZIA 2-2

SALERNITANA (4-3-2-1): Sepe; Mazzocchi (37′ st Gyomber), Fazio, Dragusin, Ranieri; L. Coulibaly, Radovanovic, Kastanos (20′ Perotti); Verdi (20′ st Bohinen), Ribéry (31′ st Mikael); Mousset (1′ st Djuric). A disp: Belec, Kechrida, Gagliolo, Zortea, Ederson, Obi, Jaroszynski. All: Colantuono.

SPEZIA (4-2-3-1): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Reca; Sala (23′ st Nguiamba), Kiwior; Gyasi, Maggiore, Verde (23′ st Agudelo); Manaj (31′ st Nzola). A disp: Zoet, Zovko, Hristov, Ferrer, Bourabia, Bertola, Salcedo, Antiste, Strelec. All: Motta.

Arbitro: Valeri di Roma 2 (Di Gioia/Raspollini). IV uomo: Ayroldi. VAR: Maggioni (Meli)

Diretta: DAZN/Sky Calcio e Sport (canali 202 e 251)

Note: Marcatori: 3′ e 16′ Verdi, 12′ rig. Manaj, 31′ rig. Verde; Angoli 5-6; Ammoniti: Amian, Mousset, Fazio, Kiwior, Radovanovic, Nguiamba; Recupero: 5′ pt, 3′ st; Spettatori: 10868


48′ st Con il giallo di Nguiamba per fallo su Perotti finisce il match.

46′ st Siamo già nei tre di recupero.

45′ st Dopo una mischia arriva al tiro Djuric, palla calciata debole e facile per Provedel.

45′ st Proteste dei calciatori granata per un fallo di mano, ma per Valeri è tutto ok.

43′ st Perotti salta Kiwioe che lo stende e viene ammonito.

37′ st Fuori Mazzocchi dentro Gyomber.

34′ st Amian chiude un cross di Mazzocchi, corner.

31′ st Fuori anche Manaj per Nzola.

31′ st Manaj pericolosissimo su punizione, palla che sibila vicino all’incrocio. Dentro Mikael per Ribéry nella Salernitana.

29′ st Prova il cross Perotti, deviazione e corner.

26′ st Finte di Gyasi in area e destro di poco alto.

25′ st Manaj calcia alto.

23′ st Cambi anche per lo Spezia: fuori Verde e Sala, dentro Agudelo e Nguiamba.

20′ st Fuori Kastanos e dentro Perotti, fuori anche Verdi e dentro Bohinen.

19′ st Kastanos ci prova in area, col destro, palla di poco fuori.

16′ st Colantuono prepara il doppio ingresso: Perotti-Bohinen

15′ st Radovanovic ci prova da fuori, Provedel blocca in due tempi.

8′ st Ribéry perde palla, Fazio deve stendere Maggiore e viene ammonito.

7′ st Colantuono medita i primi cambi: si scaldano Bohinen, Perotti e Ederson.

6′ st Spinge in questo inizio ripresa la Salernitana. Prima una sponda di Ribéry non raccolta da alcun compagno poi un cross di Verdi.

3′ st Clamoroso errore di Kastanos! Il cipriota liscia un pallone di Mazzocchi da due passi.

1′ st Dentro Djuric per Mousset.

Riscaldamento intenso per Djuric.

50′ Finisce la prima frazione, 2-2.

47′ Mousset ci prova dal limite, blocca in tuffo Provedel.

46′ Arriva il dato spettatori all’Arechi: 10668.

44′ I granata provano a costruire qualcosa. Saranno cinque i minuti di recupero.

38′ Il pari ha un po’ spento la Salernitana, lo Spezia macina gioco.

30′ Anche Verde non sbaglia, spiazzato Sepe!

30′ Valeri indica di nuovo il dischetto.

29′ L’arbitro romano va a rivedere l’episodio al Var.

28′ Valeri è in contatto con il Var, si attende.

26′ Pericolosa punizione di Verde in area piccola, palla che si impenna sopra la porta di Sepe dopo la girata di Manaj. Protestano i calciatori dello Spezia per un colpo di mano di Mousset.

25′ Lo Spezia prova comunque a giocare.

16′ PAZZESCO VERDIIIIII!!!!! ALTRA PUNIZIONE INCREDIBILE DEL 10!!!!! L’ex Torino disegna un’altra traiettoria pazzesca, ed è 2-1!

15′ Guadagna un’altra punizione la Salernitana, fallo di Amian su Kastanos e giallo per lo spezzino.

12′ PAREGGIA LO SPEZIA! Manaj spiazza Sepe dagli undici metri.

11′ Valeri va a rivedere al Var un intervento di Fazio su Erlic su una mischia in area e indica il dischetto.

7′ Ci prova anche lo Spezia su punizione, il tentativo di Verde si infrange sulla barriera.

4′ La punizione dell’ex Toro si è infilata a fil di palo, Provedel non ha potuto nulla. Buon inizio della Salernitana.

3′ VERDIIIIIIII!!!!!!!!! PUNIZIONE PAZZESCA DEL 10!!!!!! Viene giù l’Arechi!!!! Salernitana in vantaggio!!!!!

3′ Attaccano subito i granata, Ribéry guadagna una interessante punizione del limite.

1′ Comincia il match, primo possesso Salernitana.

Si scalda l’atomosfera all’Arechi, tra pochissimo l’ingresso delle squadre in campo. Cosi Grigoris Kastanos a SkySport: “I nuovi arrivati sono tutti giocatori forti ci daranno una mano al 100%. Prima si inseriscono, meglio è. Innanzitutto pensiamo a vincere. Non è una missione impossibile salvarsi”.

Comincia un nuovo campionato per la Salernitana. Contro lo Spezia servono solo e soltanto i tre punti. La redazione di SalernitanaNews vi racconterà la serata, live dall’Arechi, minuto per minuto fino al fischio finale (F5 per aggiornare da pc), poi sul nostro portale cronaca, tabellino, pagelle, interviste e tutte le curiosità.

ORE 20:15. L’esclusione di Bonazzoli si è verificata per scelta tecnica. Questo emerge dalle indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione.

ORE 20:05. Squadra in campo per il riscaldamento accolta dal boato del pubblico.

C’è la formazione ufficiale dei granata. A sorpresa Bonazzoli va in tribuna (escluso come Delli Carri, Vergani e Di Tacchio). Colantuono lancia ben sette nuovi acquisti dal primo minuto: Sepe, Mazzocchi, Fazio, Dragusin (che vince il ballottaggio con Gyomber), Radovanovic, Mousset e Verdi. Torna dal primo minuto anche Ribéry nel 4-3-2-1 del mister per provare ad avere la meglio in un importantissimo scontro salvezza. Mousset unica punta. C’è anche Danilo Iervolino allo stadio assieme alla famiglia. Presente naturalmente anche il diesse Sabatini.

METROPOLITANA: UNA CORSA IN PIU’ AL RITORNO. Trenitalia fa sapere che è stata aggiunta una corsa della Metropolitana dallo stadio Arechi alle ore 23.05. Dunque un ulteriore viaggio per i tifosi che sono arrivati in via Allende con i mezzi pubblici e avevano come ultima corsa l’orario stretto delle 22:32.

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News