Connect with us

News

RILEGGI IL LIVE. Lazio-Salernitana 3-0: ancora un ko per i granata

LAZIO-SALERNITANA 3-0

LAZIO (4-3-3): Reina; Hysaj, Luiz Felipe (73′ Patric), Acerbi, Marusic; Milinkovic-Savic (78′ Leiva), Cataldi (78′ Basic), Luis Alberto; Pedro, Immobile, Felipe Anderson (86′ Zaccagni). A disposizione: Strakosha, Adamonis, A. Anderson, Akpa Akpro, Vavro, Radu, Moro, Muriqi. Allenatore: M. Sarri.

SALERNITANA (4-3-1-2): Belec; Zortea (79′ Veseli), Gyombér, Strandberg, Ranieri; Obi (63′ L. Coulibaly) Di Tacchio, Schiavone (79′ Kechrida); Ribéry; Bonazzoli (63′ Gondo), Simy (1′ st Djuric). A disposizione: Fiorillo, De Matteis, Jaroszynski, Bogdan, Gagliolo, Delli Carri, Vergani. Allenatore: S. Colantuono.

Ammoniti: Gyomber (S), Cataldi (L), Obi (S).

Gol: 31′ Immobile, 36′ Pedro, 69′ Luis Alberto


ORE 19.50 – Arriva il triplice fischio all’Olimpico: la Salernitana esce sconfitta dalla trasferta sul campo della Lazio.

89′ Lazio vicina al quarto gol con Immobile fermato dal palo dopo un bel tiro a giro.

86′ Nella Lazio dentro Zaccagni al posto di Felipe Anderson.

81′ Salernitana pericolosa con un tiro dalla distanza di Veseli che diventa un assist per Djuric, ma la sfera si spegne sul fondo.

79′ Colantuono risponde inserendo Veseli e Kechrida per Zortea e Schiavone.

78′ Altre due sostituzioni per la Lazio: dentro Basic e Lucas Leiva al posto di Cataldi e Milinkovic-Savic.

73′ Primo cambio operato da Sarri: fuori l’ex granata Luiz Felipe, dentro Patric.

69′ Arriva il terzo gol della Lazio. Lo realizza Luis Alberto che batte Belec con un preciso tiro a giro rasoterra dopo un cambio gioco perfetto di Felipe Anderson.

67′ Sulla ripartenza della Lazio occasione clamorosa fallita da Felipe Anderson che sbaglia un rigore in movimento dopo una grande discesa palla al piede di Pedro.

66′ Ancora un legno della Salernitana! Grande giocata di Ribery che ruba palla sulla trequarti, entra in area e colpisce il palo alla destra di Reina con un colpo da biliardo.

65′ Scambio Coulibaly-Zortea, quest’ultimo crossa per Gondo che ci prova in estirada ma spara alle stelle.

63′ Doppio cambio in casa Salernitana: dentro Gondo e Lassana Coulibaly al posto di Bonazzoli e Obi.

55′ Seconda ammonizione in casa Salernitana: giallo per Obi dopo un’entrata in ritardo su Milinkovic-Savic.

51′ La Lazio si ripropone in attacco con Pedro e Hysaj, provvidenziale chiusura in calcio d’angolo di Ranieri in scivolata.

47′ Subito pericolosissimo Milan Djuric! Il bosniaco colpisce di testa su un cross al bacio di Ribery sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La traversa nega il gol del 2-1 ala Salernitana.

ORE 19.03 – Inizia il secondo tempo all’Olimpico: subito un cambio per la Salernitana, con Djuric al posto di uno spento Simy.

18.48 –  Termina la prima frazione di gioco all’Olimpico: Lazio avanti per 2-0 con le reti di Immobile e Pedro. “Siamo entrati bene in partita, dobbiamo sempre far capire all’avversario che vogliamo vincere. La punizione? Ci sto lavorando molto, spero di farla entrare presto” ha detto Milinkovic Savic all’intervallo ai microfoni di Dazn.

44′ Punizione interessante per la Lazio. Sul pallone si presenta Milinkovic Savic che non trova la porta.

37′ Esploso un petardo lanciato dagli spalti. Una deflagrazione che ha stordito uno steward posizionato a bordo campo.

36′ Raddoppio Lazio: retropassaggio di Zortea per Gyomber che si fa soffiare la sfera da Pedro il quale entra in area e batte Belec col piattone. 

31′ Lazio in vantaggio. A segno il solito Immobile, in gol di testa dopo un cross dal fondo Milinkovic-Savic sporcato da Pedro.

30′ Cross di Schiavone per Simy, Reina anticipa tutti e fa sua la sfera. Dal settore ospiti cori contro Lotito da parte dei tifosi granata.

25′ Ci prova Milinkovic Savic col destro a giro da fuori area, Belec nega il gol al centrocampista.

17′ Traversone di Hysaj per Immobile che calcia a botta sicuro, deviazione decisiva di Gyomber che salva in calcio d’angolo.

16′ Scambio tra Immobile e Luis Alberto, lo spagnolo calcia rasoterra da fuori area: Belec blocca senza grandi problemi.

12′ Grande chiusura di Gyomber che interviene in scivolata su un passaggio velenoso di Milinkovic-Savic dopo l’apertura di Immobile

11′ Giallo anche per Cataldi, fermato dopo aver trattenuto Bonazzoli in ripartenza.

8′ La Salernitana si affaccia dalle parti di Reina con un cross di Ranieri allontanato da Reina. Sulla ripartenza Luis Alberto viene fermato fallosamente da Gyomber, punito col cartellino giallo. La punizione viene calciata da Cataldi che non trova lo specchio della porta.

6′ La Lazio continua ad attaccare: Pedro cerca l’imbucata ma la sfera termina sul fondo.

1′ Ci prova subito la Lazio: lancio dalle retrovie, Luis Alberto pesca Immobile che dal limite dell’area spara alto.

ORE 18.04 – Il match ha inizio: è la Lazio a muovere il primo pallone della partita. Ribery e soci in campo con la divisa nera.

ORE 17.50 – Il tecnico biancoceleste Maurizio Sarri nel prepartita a Dazn: “Partita determinante per capire se abbiamo le energie per giocare le coppe e la determinazione per affrontare queste partite. Sono contentissimo di Luis Alberto, si sta allenando bene. Può fare un pizzico in più sotto il profilo di qualità e lo farà”. La risposta di Colantuono: “Veniamo a giocare contro una squadra forte. La Salernitana col Napoli ha fatto una buona gara, dovremo ripetere lo stesso copione. Sono arrivato da poco, ci sono ancora parecchi giocatori fuori. Stiamo lavorando e il gruppo risponde bene, sono molto fiducioso. La cosa più bella di Roma? Tutto, i ricordi, gli amici. Roma è bella tutta”. Intanto in tribuna arriva Claudio Lotito.

ORE 17.45 – Quando manca un quarto d’ora al fischio d’inizio, molti tifosi in viaggio sono ancora bloccati lungo il Grande Raccordo Anulare. Intanto all’Olimpico viene premiato Ciro Immobile che col gol al Marsiglia è diventato il miglior marcatore nella storia della Lazio con 160 reti, superata la leggenda Silvio Piola.

ORE 17.30 – Il laterale destro Nadir Zortea è intervenuto ai microfoni di Dazn nel prepartita di Lazio-Salernitana: “Quando c’è il salto di categoria c’è un periodo di adattamento. Ora sono pronto e il mister mi sta dando l’opportunità di giocare. Sono un calciatore offensivo, al mister piace attaccare, spero di dare una mano e di fare risultato oggi”.

AGGIORNAMENTO H 17.00 – Arriva la formazione ufficiale della Salernitana. Nessuna sorpresa rispetto a quanto anticipato. Davanti c’è Ribéry a supporto di Bonazzoli e Simy. Scelte confermate per Sarri, davanti tridente Pedro-Immobile-Anderson, Hysaj sostituisce Lazzari. A centrocampo c’è Cataldi vertice basso.

Match dal sapore particolare all’Olimpico. La Salernitana ritrova Claudio Lotito. La redazione di SalernitanaNews vi racconterà la partita, live dall’Olimpico, minuto per minuto fino al fischio finale (F5 per aggiornare da pc), poi sul nostro portale cronaca, tabellino, pagelle, interviste e tutte le curiosità.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News