Connect with us

News

Lecce-Salernitana, scatta il DASPO per un tifoso granata presente al Via del Mare

Daspo per un tifoso della Salernitana. Al termine dell’incontro di calcio Lecce-Salernitana, gara valevole per il terzo turno di qualificazione alla TIM Cup, disputatosi nella serata di domenica 18 agosto scorso presso lo stadio comunale “E. Giardiniero” di Lecce, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per utilizzo e porto di artifizi pirotecnici B.R., di Salerno, di anni 29, tifoso della squadra campana. L’uomo, in data 2 settembre 2018, in occasione della partita Lecce-Salernitana del campionato di serie “B” 2018/2019, nel corso della gara, aveva acceso un artifizio pirotecnico all’interno dello stadio locale violando le disposizioni di legge in materia di sicurezza nell’ambito di manifestazioni sportive.

Individuato, a distanza di un anno, dal personale DIGOS presente allo stadio che lo ha riconosciuto da alcuni tatuaggi che aveva sulle braccia, è stato monitorato per l’intera durata dell’incontro di Coppa Italia della scorsa domenica, attraverso il nuovo sistema di videosorveglianza ad altissima definizione installato di recente presso la struttura sportiva e, quindi, a fine gara raggiunto dai poliziotti che lo hanno identificato e denunciato. Per lui è stata avviata la procedura per l’irrogazione del provvedimento DASPO.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News