Connect with us

News

Joao Pedro: “Punto pesante, dobbiamo pensare solo a vincere”

Il capitano del Cagliari, Joao Pedro, tira un sospiro di sollievo per il pareggio strappato all’Arechi all’ultima azione utile. In sala stampa il numero dieci esalta i suoi compagni, consapevole che adesso l’aspetto mentale è fondamentale: “La squadra ha fatto una grande prestazione – riporta l’house organ rossoblu – ha fatto vedere di essere una squadra vera in un campo importante e in una partita molto delicata. Gli episodi non ci hanno aiutato perché siamo stati puniti quando avevamo l’incontro in mano. Forse meritavamo di più, ma siamo vivi e questo è quello che conta”.

Sul nuovo allenatore, Agostini: “Il mister ci ha fatto i complimenti perché sotto di un gol ci abbiamo creduto fino all’ultimo, questo è stato il segnale più importante. Quando si ha voglia di continuare a lottare i risultati arrivano. Mister Agostini conosce l’ambiente e ci conosceva personalmente: da ex calciatore sa leggere bene i momenti e ci ha trasmesso entusiasmo e fiducia”.

Il Cagliari deve ospitare l’Inter e poi giocare in casa del Venezia: “Dobbiamo pensare solo a vincere, non sentiamo la stanchezza. C’è solo la voglia di uscire fuori da questa situazione tutti insieme. Qualsiasi punto guadagnato in questo momento della stagione conta molto”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News