Connect with us

News

Franco Manniello: “Juve Stabia non potrebbe seguire i protocolli, la vedo dura per la Serie B”

Tra le squadre di Serie B che non avrebbero i mezzi per adattarsi ai protocolli sanitari in attesa di essere varati c’è sicuramente la Juve Stabia. A confermarlo è lo stesso Franco Manniello, socio del presidente Andrea Langella: “Non sarebbe possibile da noi – spiega sull’edizione online de Il Mattino – Personalmente ritengo anche inutile allenarsi a gruppi, in campo, o in panchina, si andrebbe comunque tutti insieme. Certo, la sosta così lunga comporta un tempo necessario per ritrovare la giusta condizione. Si sta ancora parlando dei protocolli sanitari, tante ipotesi, cose anche difficili da attuare. Per me partirà solo la serie A, che può permettersi certe attenzioni. Per la B la vedo dura, ma attendiamo“.

Il dirigente delle vespe ha ha camminato per tante strade impervie da quando è alla loro guida, compresi processi e penalizzazioni, ma mai nessuna così surreale e avversa: “Mi mancava il virus a fermare il campionato, ora posso dire davvero di averle viste tutte. Scherzi a parte, è davvero una situazione surreale che, spero, possa finire quanto prima“.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News