Connect with us

News

Festa social, per i granata “3 punti d’oro nonostante la sofferenza”. Bocalon cita Henry Ford

Torna a vincere la Salernitana che all’Arechi batte lo Spezia e si issa terza in classifica. Adesso si stacca la spina, 21 giorni senza partite: tempo utile per ricaricare le energie fisiche, ma anche mentali.

La Salernitana viene da un ciclo di partite serratissime, ma la vittoria di ieri è stata fondamentale anche per andare a riposo più rilassati e tranquilli. Dopo lo stop con il Venezia, la banda di Colantuono è riuscita subito ad alzare la cresta per poi raccogliere l’abbraccio della Sud a fine partita. Non sarà bellissima, ma questa Salernitana va. I calciatori sono soddisfatti e come sempre lasciano a Instagram il compito di veicolare le proprie emozioni.

Si parte da Gigi Vitale che posta la foto di un abbraccio caricando gruppo e ambiente: “Questa è stata una vittoria importante al di là di come abbiamo giocato. Adesso ci rilassiamo 3 giorni…”. Il riposo non fa mai male.  Felice anche Palumbo, che sottolinea l’importanza della vittoria contro una diretta concorrente: “Grande vittoria contro una squadra molto forte. Avanti così”. Molto più articolato il pensiero di Riccardo Bocalon, che dai Queen passa a citare l’imprenditore Henry Ford: “Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme è un successo. #teamwork”, il messaggio del Doge tutto rivolto alla sua squadra. Nei commenti, arrivano le congratulazioni di Orlando: “Segna sempre lui”.

Per Mazzarani la vittoria è “sofferta ma fortemente voluta”,  festeggiamenti più sobri per Gigliotti (“+3” con bandiera granata), Schiavi (“3 punti”) e Mantovani, mentre Casasola punta in alto: “Lavorare più che mai, vamos”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News