Connect with us

News

Empoli, scende in campo Corsi: “Speriamo di poter rigiocare col Chievo”

Il Covid ferma un Empoli che sul campo pareva inarrestabile. Rinviata anche la sfida interna col Chievo Verona ed ecco che torna ad aprirsi il dibattito sul caso Reggiana, ma anche di diversi club di massima serie. Parola quindi al presidente dell’Empoli capolista, Fabrizio Corsi: “Ci rimettiamo alle decisioni della giustizia sportiva – ha dichiarato il numero uno azzurro ai quotidiani toscani  – sperando e pensando che possa andare come nei casi di Juventus-Napoli e Lazio-Torino. Auspichiamo che i provvedimenti che saranno presi siano in linea con quanto abbiamo visto in Serie A e quindi ci prepariamo a rigiocare questa partita nella data che verrà stabilita”.

L’Empoli vede avvicinarsi le avversarie vista l’impossibilità a scendere in campo: “Noi possiamo solo augurarci di poter riprendere l’attività quando scadrà la quarantena imposta al gruppo dall’Asl – spiega Corsi – e prepararci nel miglior modo possibile per la partita di venerdì a Reggio Emilia. Non saremo al top, questo è chiaro, ma dovremo provarci e dare il massimo con le armi e le forze che avremo. Sarà una partita difficilissima, specialmente dopo tutto quello che abbiamo passato, ma ci auguriamo che la squadra sia concentrata e faccia il massimo per portare a casa un risultato positivo. Il campionato? Ovviamente guardiamo con interesse i risultati delle altre, ma siamo consapevoli che il destino, oggi più che mai, è nelle nostre mani”.

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News