Connect with us

News

Domani rifinitura e partenza per Pisa: Castori non recupera acciaccati, Djuric rifiata?

Testa a Pisa-Salernitana. Domattina alle 10:30 la Salernitana sosterrà la seduta di rifinitura e poi partirà alla volta della Toscana. Il fitto calendario di impegni impone di dimenticare in fretta l’1-1 di ieri contro il Chievo e le relative (stucchevoli) polemiche, per concentrarsi sulla sfida dell’Arena Garibaldi in programma martedì sera alle 19. Il match, tra l’altro, oltre che da Dazn sarà trasmesso anche in chiaro da RaiSport.

Castori tiene tutti sulla corda. La squadra questa mattina alla ripresa degli allenamenti si è divisa in gruppi: defaticamento per chi ha giocato ieri, per gli altri (che ieri pomeriggio sul prato dell’Arechi hanno comunque effettuato un po’ di lavoro atletico con il preparatore al fischio finale del signor Sozza, nda) invece allenamento regolare. Il mister non recupererà Kupisz e Durmisi, che resteranno a Salerno per lavorare con l’obiettivo di tornare a disposizione per il Vicenza o, più verosimilmente, per la successiva gara di Reggio Emilia. Occhio anche alla situazione di Djuric, toccato duro ieri ed uscito malconcio dalla sfida con i clivensi: a Pisa la coppia d’attacco potrebbe infatti essere composta da Gondo e Tutino, con il bosniaco in panchina e pronto ad entrare all’occorrenza. Deve ancora ambientarsi Kristoffersen prima di sperare in un’opportunità. Servirà anche più qualità in mezzo al campo e la soluzione potrebbe essere rappresentata dall’impiego dal primo minuto di Sofian Kiyine come mezzala per far rifiatare Capezzi: il marocchino, insieme a Jaroszynski, Di Tacchio e allo stesso Djuric, sarà tra i pochissimi superstiti della sfida dello scorso campionato vinta dai toscani 2-1 (per i granata segnò Jallow). Martedì sera mancherà, come è noto, lo slovacco Gyomber per squalifica: l’ex di turno Aya in lizza per rimpiazzarlo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News