Connect with us

News

Curva esaurita in Salernitana-Cosenza? Sì, ma senza gli abbonati in altri settori…

Nelle prossime ore dovrebbe essere diramato un comunicato a firma congiunta della maggior parte delle anime della tifoseria salernitana per illustrare quanto determinato ieri sera nel proficuo confronto tenutosi in via Pio XI, presso la sede del club Generazione Donato Vestuti. C’è in ballo un striscione comune, un “no alla multiproprietà” che già da tempo serpeggia in alcuni ambienti della torcida granata, ma soprattutto l’idea di riempire la Curva Sud fino al massimo della capienza (clicca qui per leggere il resoconto sulle indiscrezioni) in occasione della gara contro il Cosenza del 25 gennaio. A breve ci sarà maggiore chiarezza con la parola ai diretti interessati e fautori di un possibile ritrovato clima di compattezza.

A mettere i bastoni tra le ruote all’intento di riempire nel minor tempo possibile il settore tradizionalmente caldo del tifo granata per il primo match casalingo del nuovo anno solare, tuttavia, ci si mettono i regolamenti dei circuiti di ticketing. Un po’ tutti, compreso quello a cui si affida la Salernitana (Listicket gruppo TicketOne), impediscono infatti a chi è già titolare di un titolo di accesso allo stadio, di poter acquistare un analogo titolo per un settore differente. Ad esempio, chi è abbonato nei distinti, sulla carta ha già acquisito il proprio posto per ogni partita nel sistema computerizzato della vendita dei biglietti; dunque, il suo nominativo, abbinato alla data di nascita, non potrà corrispondere ad un biglietto di ingresso per un settore diverso senza che il sistema dia errore, non emettendo il biglietto. La tifoseria, animata da ottime intenzioni, dovrà dunque spingere a recarsi in Curva Sud soprattutto i non abbonati, acquistando lì i biglietti fino alla creazione del desiderato muro umano.

1 Commento

1 Commento

  1. Piero

    16/01/2020 at 16:46

    Sinceramente penso sia un’iniziativa inutile che oltretutto non si realizzera’,visto che la maggior parte della tifoseria disertera’, facendo francamente benissimo.
    Il punto è un altro da cui di potrebbe partire: eleggere un solo rappresentante di tutta la tifoseria che parli a muso duro a questi tizi,invitandoli ad andare via e solo in seconda battuta a rimanere e fare le cose per bene.
    La svolta è solo questa….nient’altro.
    FORZA SALERNITANA….SEMPRE

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News