Connect with us

Serie B

Corsi (pres. Empoli): “Momento non facile, gestiamo la situazione. Speriamo di finire il torneo”

L’emergenza Coronavirus ha immobilizzato il calcio, italiano e non solo, con conseguenze economiche che ricadranno ancor di più sui club delle serie minori. Fabrizio Corsi, numero uno dell’Empoli, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva, commentando la particolarità della situazione, in attesa del ritorno alla normalità: “Stiamo cercando di gestire al meglio questa situazione, in un momento non semplice come quello attuale. Come società, considerando il problema e la drammaticità di tutto quello che sta succedendo, siamo chiamati a gestire tante persone che sono legate a noi, impegnandoci al massimo per trovare la gestione migliore. È innegabile che ad oggi ci sono tanti dubbi, ma il primo pensiero deve essere solamente la salute delle persone e la tutela nostra e di chi ci circonda. Non sappiamo quello che sarà e quello che succederà più avanti, il nostro pensiero è legato all’immediato cercando di far tutto al meglio: i ragazzi si stanno allenando da casa e sono encomiabili; noi li seguiamo sotto tutti i punti di vista con lo scopo di farsi trovare pronti al momento della ripresa e sperando di ritrovare questo lavoro quando torneremo in campo. Su ciò si stanno ipotizzando diverse soluzioni, tenendo conto delle tante problematiche in ballo. Personalmente vorrei che si riuscisse a finire il campionato una volta che le cose saranno tornate alla normalità anche se sento molti che vorrebbero che tutto finisse qui, una cosa che ritengo quasi mortificante da un punto di vista sportivo. Il ritorno in campo deve essere una conseguenza della risoluzione del problema e di un ritorno alla normalità; se sarà possibile riprendere ad allenarsi potremo ripartire con i campionati, giocando in estate e finendo anche a luglio. Ci sarà comunque un consiglio federale che prenderà queste decisioni, il presidente è un uomo di sport, ha un compito difficile ma credo sia una garanzia e ho grande fiducia che si trovi il modo per uscire da questa triste situazione”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B