Connect with us

News

Cicerelli ancora parte e fisioterapia per due, domani rifinitura e conferenza stampa

Prosegue le marcia di preparazione della Salernitana in vista alla sfida di sabato pomeriggio con il Chievo. Una partita difficile per la squadra di Castori, resa ancora più complessa dagli infortuni che costringeranno il tecnico a rivoluzione la linea di centrocampo (clicca qui per leggere l’articolo).

Anche quest’oggi infatti ha lavorato a parte Emanuele Cicerelli, il quale sta smaltendo ancora le scorie dell’infortunio rimediato a Reggio Calabria. Differenziato anche per Gondo che soffre di lombalgia. Rischiano di saltare la partita di sabato sia Durmisi che Kupisz: entrambi alle prese con problemi al bicipite femorale, oggi si sono sottoposti ad una seduta di fisioterapia. Per il match con i clivensi dunque scaldano i motori Casasola e Jaroszynski – pronti ad agire sulle corsie laterali – mentre al centro Anderson è in vantaggio su Kiyine per completare il terzetto con Di Tacchio Coulibaly. In difesa conferma per Gyomber Mantovani con Bogdan ed Aya in ballottaggio per l’ultima maglia disponibile davanti alla porta difesa da Belec. In attacco verrà riproposta la coppia Tutino-Djuric.

Infortunati a parte, oggi gli uomini di Castori hanno aperto la seduta d’allenamento tenutasi al Mary Rosy con una fase di riscaldamento, seguita da esercitazioni tattiche in fase di non possesso. Domani mattina (ore 10) appuntamento nuovamente al Mary Rosy per la seduta di rifinitura in vista della gara di sabato. Successivamente Fabrizio Castori interverrà in conferenza stampa sulla piattaforma Zoom prima del pranzo e del ritiro pre-partita.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News