Connect with us

News

Barella: “Vincere oggi ci serviva. Ho passato un periodo strano”

Nel post partita del Meazza ha parlato anche Nicolò Barella: “Era un periodo un po’ strano per me, non girava non solo la gamba, a volte le giocate non uscivano, le idee neanche. Io ci tengo sempre a dare una mano alla squadra, se arrivano assist e gol è ancora meglio – dice il centrocampista  – Non devo rispondere alle critiche perché ci stanno, fanno parte del gioco. Quando non riesco a dare una mano alla gente, mi innervosisco. Adesso sono contento per me, per gli altri. Ora dobbiamo prendere il cammino che avevamo per un attimo perso. Abbiamo lasciato, come Napoli e Milan, punti per strada ma è un campionato faticoso ci sta che perdi lucidità. Dovevamo riprendere quello che stavamo facendo a inizio stagione. Juve? È un campionato molto aperto, penso che sia una grande squadra, è normale il distacco ma noi dobbiamo vincere e anche loro, se noi non lo facciamo loro si avvicinano come normale che sia. Noi dobbiamo essere più liberi di testa. Questa partita spartiacque? Sicuramente vincere oggi ci serviva, inutile prenderci in giro. Speriamo che ci abbia dato lo slancio per la partita contro il Liverpool, mi dispiace non essere lì e sono contento per chi mi sostituisce. Ci dà fiducia questa vittoria. Contro il Liverpool non puoi aver paura di giocarla, deve provare nell’impresa”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 






Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News