Connect with us

News

Al Granillo altra sfida da gemellaggio virtuale: la nostalgia dei tempi delle parate in campo

Sarà un Reggina-Salernitana in tono minore dal punto di vista del tifo. Il gemellaggio tra le due tifoserie non potrà essere rinnovato a causa delle ormai note restrizioni Covid e per le porte chiuse, una costante del calcio italiano versione 2020-21.

I supporters di Salernitana e Reggina vantano questo legame dal 1987 ma è negli anni ’90 che a causa dei numerosi incroci tra le due squadre in C1 e Serie B, si sono scritte pagine indelebili. All’esterno di “Arechi” o “Granillo” era prassi dare vita a incontri pre-partita con scambio di sciarpe e vessilli. Quando si poteva, poi, porte aperte anche ad un “simbolico” abbraccio sul terreno di gioco, con dichiarazioni di  “amore eterno tra Reggio e Salerno” che faceva il giro d’Italia e rappresentava un contraltare rispetto ad un’obsoleta idea di curve violente a sud della capitale. A favorire una cornice di pubblico importante per questo gemellaggio, il momento magico per le due squadre a cavallo del cambio di secolo, con la Reggina che ha fatto l’ascensore tra cadetteria e massima serie. Le difficoltà che hanno poi investito i club hanno ridotto gli incroci ufficiali e nell’ultimo a Reggio Calabria del 2014 (vittoria granata con rete di Calil) non ci fu la classica parata in mezzo al campo a cui tanti tifosi si erano abituati, ma solo in strada – nei pressi del Granillo – tra uno sparuto gruppo di ultras. Ci ha pensato poi il sodalizio di Lotito e Mezzaroma a rinfrescare la memoria dei sostenitori più giovani, invitando la Reggina al triangolare “Carmine Rinaldi” nell’ambito delle celebrazioni per il centenario granata, insieme al Bari.

Questa parentesi del calcio ai tempi del Covid non fa testo e costringe tutti ad incontri ambientati in stadi vuoti, ma obbliga inevitabilmente a spostare l’abbraccio tra le tifoserie di Salernitana e Reggina, dal terreno di gioco allo spazio virtuale dei social network. Di seguito alcune immagini del gemellaggio rinnovato nella stagione 2003/04 (foto TanoPress):

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News