Connect with us

News

I GRANATA IN EDICOLA. La rassegna stampa di SalernitanaNews

Lunedì 3 agosto, ecco le pagine sportive dei principali quotidiani di Salerno.

In apertura su Il Mattino il pezzo di Eugenio Marotta: “Granata, tentazione Colantuono. Dopo-Ventura, l’esperto allenatore è in cima alla lista dei papabili, conosce molti giocatori della rosa e non ha mai rotto con la proprietà. Tra oggi e domani il vertice a Villa San Sebastiano da Lotito, la società non sembra avere intenzione di smantellare l’organico”. Di spalla: “Djuric-Aya, saluti su Instagram: ‘Sguardo avanti'”. In basso il pezzo di Pierlugi Capuano: “Due anni di fila in panchina? Privilegio per pochi”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’articolo di Dario Cioffi in apertura su La Città: “Nuovo casting granata, tra Colantuono e Baroni. Post Ventura: rispunta il trainer di Anzio, l’ex Benevento alternativa esperta”. A piè di pagina il pezzo di Stefano Masucci: “Media retrocessione dopo il lockdown. Solo tre formazioni hanno fatto peggio dell’ippocampo nelle ultime dieci partite”. A pagina successivo il pezzo di Olga Sammauro: “Tifosi, rabbia e delusione: ‘Sembra tutto già visto’. Dalla mancata qualificazione playoff, all’ennesimo cambio di allenatore in vista. ‘Che senso ha parlare di crescita e di progetto se poi si riparte sempre da zero?'”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le Cronache apre con un pezzo di Marco De Martino: “Salernitana, al via l’ennesima rivoluzione. Dopo il mancato approdo ai play off e l’addio di Ventura, rischiano di essere ben pochi i riconfermati”. A pagina successiva il pezzo di Fabio Setta: “Verso il ritorno di Colantuono. Il sogno proibito resta Nesta”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News