Connect with us

Giovanili

Weekend giovanili. Primavera, domani esordio di Genovese a Venezia! U17 a Cosenza, il Palermo per U15-16

Domani comincerà l’avventura da primo allenatore per Gigi Genovese, di diritto nella hall of fame della Salernitana. L’ex preparatore dei portieri della prima squadra è stato trasferito sulla panchina della Primavera granata nel tentativo di invertire la rotta: sei sconfitte e un pareggio in sette partite nel corso dell’avvio di campionato sotto la guida di Alberto Mariani, frattanto promosso al ruolo di coordinatore dell’intero settore giovanile, i granatini dovranno dunque cercare la prima vittoria per allontanare lo specchio di un nuovo ultimo posto.

Per farlo, tutta l’esperienza di Gigi Genovese, alla ventunesima stagione da tesserato della Salernitana. Dal 1992 al 1995 come portiere con 53 presenze tra Serie C e B e 36 gol subiti in gare ufficiali, poi iniziò il suo percorso da preparatore dei portieri nel biennio con Delio Rossi dal 1997 al 1999, per poi tornare in granata dal 2003 al 2011 ininterrottamente e dal 2012 a oggi col sodalizio di Lotito e Mezzaroma. Domani pomeriggio alle 14 allo stadio comunale di Mogliano Veneto (TV), la sua Salernitana Primavera farà visita al Venezia per l’ottava giornata: i lagunari – allenati dall’ex calciatore arancioneroverde, Nicola Marangon – sono reduci dal 4-0 rimediato a Ferrara contro la Spal e cercheranno di incrementare il bottino di 12 punti in classifica. La Salernitana, sconfitta dal Padova a domicilio lo scorso weekend, dovrà dimostrare al nuovo allenatore di poter cambiare passo. La partita sarà diretta dal signor Daniele Perenzoni di Rovereto, coadiuvato dagli assistenti Thomas Miniutti di Maniago e Federico Polo Grillo di Pordenone.

Tutte le altre gare delle giovanili granata si giocheranno domenica 11 novembre a cominciare dai ragazzi U15 regionali del nuovo tecnico Arcieri che, dopo aver conquistato la prima vittoria in stagione (1-0 alla Ciro Caruso) proveranno a darsi continuità alla sesta giornata contro la Virtus Junior Napoli: calcio d’inizio alle 10 al Comunale di Casola di Napoli, con la direzione arbitrale del signor Mattia Gerardo Ingenito di Nocera Inferiore.

Sempre domenica alle 10 – ma al Volpe – l’U15 nazionale del “promosso” Claudio Longo ospiterà il Palermo alla nona giornata con l’opportunità del sorpasso in classifica. Rosanero a quota 13 dopo il successo ai danni del Cosenza, granatini a 11 e reduci dall’1-1 esterno ottenuto sul campo del Pescara. Arbitro del match sarà il signor Marco Di Placido di Ariano Irpino, assistenti Tommaso Martinelli e Mario Scala di Castellammare. A seguire sul medesimo campo – inizio a mezzogiorno – toccherà all’U16 di Mario Landi vedersela sempre col Palermo, sempre alla nona giornata: arbitrerà il napoletano Fabio Rosario Luongo (Francesco Longobardi e Pietro Manfredini i guardalinee). Per la Salernitana c’è da riscattare il ko di Pescara (2-1) e rosicchiare qualche punticino ai siciliani, posizionati a metà classifica con 10 punti. L’U16 granata ne ha 5, invece, ed è terzultima. Stesso posizionamento per l’U17 di Emanuele Ferraro, ma a quota 6, che sempre domenica farà visita al Cosenza (ore 14:30, centro sportivo Popilbianco): i silani hanno 10 punti in classifica e puntano a confermarsi dopo il blitz esterno sul campo del Crotone, mentre il cavalluccio sta riscontrando qualche difficoltà ed arriva dalla sconfitta interna col Palermo dell”ottavo turno. Direttore di gara designato a dirigere la gara è il signor Enrico Gigliotti di Cosenza, coadiuvato dagli assistenti di linea Gianluca Vommaro di Paola e Nicholas Granata di Cosenza.

Infine, la seconda giornata del campionato U18 regionale. Dopo la vittoria a tavolino per 3-0 contro la Sanmaurese che non si è presentata sul campo (e ha ricevuto un punto di penalizzazione in classifica e l’ammenda di euro 103,00 relativa alla prima rinuncia), la Salernitana allenata da Pisapia domenica sarà di scena allo stadio Giraud di Torre Annunziata per giocare contro i pari età del Savoia: fischio d’inizio alle 15.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in Giovanili

Segnala questo articolo via Email