Connect with us

Serie B

VIDEO. Lega B contro la violenza sulle donne. Capitan Schiavi: “Chi alza le mani non è un vero uomo”

Il 25 novembre, dal 1999 Giornata mondiale contro la violenza alle donne. Anche la Lega B ha voluto essere al fianco della nobile causa, scendendo in campo in questo weekend contro i femminicidi e contro qualsiasi forma di maltrattamento. Durante la tredicesima giornata di campionato, i capitani delle squadre, al termine del riscaldamento, hanno consegnato e consegneranno su tutti i campi un mazzo di fiori a una esponente della società in rappresentanza di tutte le donne, accompagnati da un breve messaggio letto dagli speaker. “Un fenomeno purtroppo dilagante e per il quale non si può fare finta di nulla – sostiene il presidente della Lega B Mauro Balata – In primis per chi ha la possibilità attraverso il proprio messaggio, come il calcio e la Serie B, di sensibilizzare migliaia di appassionati ribadendo il valore dell’identità e il rispetto di ogni differenza”.

Oltre a ciò, la Lega B ha realizzato e diffuso anche un breve video sui propri canali social, contenente le testimonianze di alcuni calciatori in rappresentanza delle squadre cadette. Per la Salernitana, suo malgrado spettatrice in questo turno di campionato in cui ha riposato, ha offerto il suo contributo capitan Raffaele Schiavi. Di seguito il video:

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in Serie B

Segnala questo articolo via Email