Connect with us

News

Si ferma ancora DiGe nella sgambatura decisa da Vuletich e Casasola. Granata anticipano partenza per Cittadella

Allo stadio Arechi la Salernitana ha proseguito la propria marcia d’avvicinamento alla sfida con il Cittadella, in programma sabato alle ore 15 al Tombolato. Quest’oggi, nell’impianto di Via Allende, gli uomini di Stefano Colantuono hanno disputato una sgambatura in famiglia contro la formazione primavera guidata da Gigi Genovese che è terminata con il punteggio di 2-0, in virtù delle reti di Vuletich e Casasola.

La notizia di giornata è l’amaro forfait di uno dei protagonisti più attesi. Si ferma, ancora una volta, Davide Di Gennaro. Il centrocampista, di proprietà della Lazio, ha accusato un nuovo problema muscolare e ha terminato anzitempo la partita. Nella giornata di domani si deciderà se convocarlo ugualmente per la sfida in terra veneta. L’ex Cagliari e Milan, infatti, era in predicato di giocare titolare in una mediana composta da Akpa-Akpro e Di Tacchio. Scalpitano come eventuali sostituti Luca Castiglia e Andrè Anderson, giovanissimo calciatore brasiliano che ha tanta voglia di mettersi in mostra e che nelle ultime gare ha trovato spazio a gara in corso.

La seduta di rifinitura in casa granata si terrà domani alle ore 10.30  nuovamente allo stadio “Arechi”. Dopodiché pranzo a Salerno e partenza per Cittadella, con un giorno d’anticipo rispetto alla consueta tabella di marcia.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in News

Segnala questo articolo via Email