Connect with us

Serie B

Serie B, Verona-Palermo 1-1: Rajkovic risponde a Di Carmine, scaligeri da un mese a bocca asciutta di vittorie

La tredicesima giornata di Serie B si è aperta questa sera con il friday night tra Verona e Palermo allo stadio “Bentegodi”, match disputato nel campionato cadetto per la prima volta dopo 15 anni. Gli scaligeri vogliono rimediare la debacle subita a Brescia (4-2) prima della sosta nazionali e hanno un ruolino di marcia preoccupante per mister Grosso: solo un punto strappato nelle ultime tre uscite. I siciliani, al contrario, sono reduci dall’ampio successo casalingo conquistato sul Pescara (3-0).

CRONACA – Nell’anticipo dello stadio “Bentegodi”, il primo squillo della gara arriva su sponda ospite: al 4′ Jajalo tenta da fuori la conclusione, che si spegne sul fondo. Solo quattro minuti dopo, ancora paura per la retroguardia scaligera: Trajkovski tira in porta direttamente da calcio d’angolo, mettendo in guardia Silvestri. Bisogna aspettare il 25′ per la prima occasione creata dai ragazzi di Grosso: Matos dal limite dell’area spedisce la sfera fuori di poco con un potente diagonale. Al 29′ gli ospiti preoccupano di nuovo i gialloblu: la punizione di Trajkovski dai 25 metri viene disinnescata da Silvestri in due tempi. Tre giri d’orologio più tardi, il Verona passa in vantaggio: Matos allarga sulla sinistra per Di Carmine, dimenticato dalla difesa rosanero, che spinge in rete senza pensarci due volte. I primi minuti della ripresa sono decisamente a ritmi bassi, ma al 67′ il Palermo riacciuffa la parità: su palla inattiva, Trajkovski mette in mezzo, spizza Rajkovic su tutti e fissa il parziale sull’1-1. Dopo tre minuti, il Verona prova a controbattere con Gustafson, ma il suo destro viene deviato in angolo. Al 78′, occasione sponda Palermo: Moreo tenta la rovesciata nell’area di rigore, ma la conclusione termina a lato. Termina 1-1 l’anticipo di Verona: i rosanero di mister Stellone rimangono saldamente in vetta alla classifica. Al contrario, gli scaligeri sono ancora in crisi di vittorie: l’ultima risale al 27 ottobre, nella 9^ giornata disputata in casa contro il Perugia.

 

CAMPIONATO SERIE B 2018/19 – 13^ GIORNATA DI ANDATA

TABELLINO VERONA-PALERMO 1-1

Verona (4-3-3) – Silvestri; Empereur, Caracciolo, Dawidowicz, Crescenzi; Zaccagni (74′ Laribi), Marrone; Gustafson; Matos (71′ Ragusa), Di Carmine, Lee (85′ Pazzini). A disp.: Ferrari, Chiesa, Henderson, Belkovec, Cissé, Calvano, Danzi, Tupta, Almici. All.: Grosso

Palermo (4-2-4) – Brignoli; Rispoli (61′ Salvi), Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Jajalo, Haas; Falletti, Moreo, Nestorovski (78′ Puscas), Trajkovski (87′ Embalo). A disp.: Avogadri, Pomini, Accardi, Chochev, Fiordilino, Szyminski, Mazzotta, Pirrello, Murawski. All.: Stellone

Arbitro: Di Paolo della sez. di Avezzano (Lanotte di Barletta/Capaldo di Napoli).

NOTE. Marcatori: 32′ Di Carmine (V), 67′ Rajkovic (P).

Ammoniti: Bellusci (P), Lee (V).

Recuperi: 2′ pt – 3′ st.

 

 

CLASSIFICA: Palermo 25 (12), Pescara 22 (12), Salernitana 20 (12), Cittadella 19 (11), Lecce 19 (12), Hellas Verona 19 (13), Brescia 18 (11), Benevento 17 (11), Perugia 17 (11), Spezia 16 (11), Cremonese 15 (11), Ascoli 15 (11), Venezia 12 (11), Crotone 12 (12), Padova 11 (12), Cosenza 8 (12), Foggia 7 (11), Carpi 7 (11), Livorno 5 (11).

tra parentesi le gare disputate

 

 

Fonte foto: Palermo Calcio – Instagram

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in Serie B

Segnala questo articolo via Email