Connect with us

News

Rosina ritrovato, Colantuono vuole sfruttarne le qualità ma serve la migliore condizione atletica

Rosina o non Rosina, questo è il problema. Se lo starà chiedendo spesso Stefano Colantuono che della partita del “Tombolato” può salvare la prestazione dell’ex Zenit, capace di segnare pochi minuti dal suo ingresso in campo e autore di un assist pregevole poi sprecato da Bocalon. Il fantasista calabrese ha confermato di poter ancora dare il suo contributo alla causa granata nonostante una condizione fisica non ancora eccellente vista la lontananza dal terreno di gioco.

E proprio quest’ultimo aspetto rappresenta l’ago della bilancia: Colantuono è intenzionato a cambiare modulo ma non rinuncerà al trequartista pur sapendo di non poter contare su Di Gennaro: per questo motivo si ipotizza l’utilizzo di uno tra Mazzarani e Castiglia ma la sensazione è che il desiderio del tecnico di Anzio sia quello di dar maggior spazio a Rosinaldo, già rivitalizzato nella parte finale della scorsa stagione. I prossimi allenamenti saranno decisivi in tal senso ma intanto la Salernitana si prepara a riaccogliere il suo fantasista.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in News

Segnala questo articolo via Email