Connect with us

News

Riforme e modifiche regolamentari: domani Consiglio Federale, il 30 assemblea Lega B

Non sarà il passo decisivo per la riforma dei campionati ma un momento di discussione importante, quello sì. Perchè il tempo stringe, la Serie C scalcia (“Vogliamo sette promozioni”, tuona Ghirelli) e il 26 marzo il Tar Lazio entrerà nel merito del format dei campionati con l’udienza fissata lo scorso ottobre. Domattina alle 11:30 in Federcalcio ci sarà il secondo Consiglio Federale della gestione Gravina e si affronterà anche il tema delle modifiche regolamentari (chissà se con passaggi anche al discorso multiproprietà) e delle riforme dei campionati. La B resterà a 19 squadre fino a fine torneo, questo è acclarato da settimane. Poi, però, come promesso dal neo presidente, occorrerà cambiare qualcosa. Si parla di una “via di mezzo” con campionato a 20 club dal 2019/20.

Claudio Lotito sarà attivamente protagonista delle discussioni in merito. Non solo lui, in quel di Roma per le faccende di casa FIGC. Venerdì 30 novembre, infatti, toccherà al socio-cognato Mezzaroma nell’assemblea ordinaria della Lega B.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in News

Segnala questo articolo via Email