Connect with us

News

UFFICIALE. Ancora fiocco azzurro per A.Anderson! Niente Gambia e Camerun per Jallow e Minala: i motivi

AGGIORNAMENTO 19.30 – Fiocco azzurro in casa granata. André Anderson è stato nuovamente inserito nella lista degli atleti convocati dal tecnico Paolo Nicolato con la Nazionale Under 20 in occasione dei prossimi impegni ufficiali degli azzurini.

La Nazionale Under 20 scenderà in campo giovedì 21 marzo per la sesta giornata dell’Under 20 Elite League contro la Repubblica Ceca mentre lunedì 25 è in programma un match amichevole contro la Svizzera.

Nessuna convocazione per Lamin Jallow e Joseph Minala: il primo è squalificato in quanto deve scontare un turno di stop rimediato per somma di ammonizioni; il secondo, invece, non giocherà la doppia sfida con la rappresentativa U-23 dei Leoni d’Africa contro la Sierra Leone (21 marzo e 24 marzo) in quanto quest’ultima è stata bandita dalla confederazione africana. Rigobert Song, ex conoscenza granata, è alla guida della rappresentativa olimpica (U-23) del Camerun e in questi giorni ha convocato uno stage per valutare gli atleti che attualmente si stanno disimpegnando nel campionato locale. In ogni caso Minala potrebbe essere precettato in vista della sfida successiva contro la vincente tra South Sudan e Tunisia: la gara si disputerebbe a giugno con i play-off in gioco.

______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

André Anderson si conferma nei radar azzurri. Il trequartista brasiliano – ma con passaporto italiano, in virtù delle origini della famiglia materna – è stato infatti ancora convocato dall’U20 italiana del CT Paolo Nicolato per l’impegno degli azzurrini nell’Elite League di categoria contro la Repubblica Ceca, in programma giovedì 21 marzo allo stadio Speroni di Busto Arsizio. A distanza di un mese dal primo stage in azzurro, dunque, Anderson avrà la possibilità di esordire con l’Italia anche in una partita ufficiale. Dopo la trasferta di Livorno, dunque, si metterà a disposizione del CT, per poi rientrare in tempo utile per il successivo impegno di campionato contro il Venezia del 30 marzo. Del resto, in mezzo c’è la sosta del campionato per gli impegni internazionali.

A tal proposito spera di viaggiare in Africa il camerunese Joseph Minala che sogna da tempo la chiamata dei Leoni Indomabili che da qualche mese hanno in Clarence Seedorf un prestigioso nome in panchina (con Patrick Kluivert vice, nda). L’ex milanista non ha ancora comunicato l’elenco dei convocati per la gara casalinga del 23 marzo a Yaoundé tra Camerun e Isole Comore, valevole per le qualificazioni alla prossima Coppa d’Africa. Di certo, a parte il gol contro la Cremonese, l’ex centrocampista della Lazio avrebbe potuto fare di più per rubare l’occhio. Fonti vicine al calciatore, in ogni caso, lasciano trapelare che Minala sarebbe comunque tra i giocatori monitorati da Seedorf e dal suo staff. A stretto giro il tecnico diramerà i convocati, il mediano granata ci crede.

Decisamente più abituato ai viaggi internazionali (e ai ritardi aerei, pure) sarebbe il compagno in granata Lamin Jallow, un habitué nelle liste del suo CT, Tom Saintflet. Tuttavia, l’ex del Cesena non sarà precettato per l’impegno del Gambia del 22 marzo a Blida in casa dell’Algeria, visto che deve scontare un turno di squalifica rimediato per somma di ammonizioni.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement
Advertisement

Altre news in News

Segnala questo articolo via Email