Connect with us

Serie B

Lunch match al Palermo, poker dello Spezia. Venezia ok, solo 0-0 tra Lecce e Perugia

Alle 15 di sabato si sono giocate altre tre partite, i risultati possono sorridere alla Salernitana. Tante aspettative c’erano per Lecce-Perugia, sfida playoff che metteva in palio punti pesanti. Al via del Mare gioca meglio la squadra di Liverani, ma il Perugia si difende bene e non corre troppi pericoli. Lo 0-0 è il risultato più giusto (anche se Vigorito è costretto al miracolo nel finale) e anche quello che piace di più alla Salernitana che non vede il Lecce scappare. I grifoni, invece, superano i granata di un punto ma hanno giocato una partita in più. Senza storia la sfida del Picco tra Spezia e Cosenza, i calabresi non entrano mai in partita e vengono umiliati dal poker liguro: 4-0 a firma di Augello, Bartolomei, Okereke e dell’ex Salernitana Matteo Ricci su rigore. Nell’ultima partita del sabato vince il Venezia sull’Ascoli grazie a un gol del Messi di Fisciano Nicola Citro a 7 minuti dalla fine. Ultimi 20 minuti in 10 per l’Ascoli per l’espulsione di Rosseti, i bianconeri restano a -1 dalla Salernitana.

PADOVA-PALERMO 1-3

FInisce 3-1 per il Palermo la seconda partita del quindicesimo turno di campionato, la prima dell’anno giocata a ora di pranzo. Il Padova lotta e ci prova, ma la squadra di Stellone è troppo forte. I rosanero conquistano i tre punti e allungano sul Pescara che ieri aveva vinto nell’anticipo col Carpi: adesso sono 29 i punti in classifica con 14 partite giocate, il Palermo prova la fuga.

Anche se oggi ha rischiato grosso. Il Padova è partito meglio, spinto dalle incursioni di Clemenza e dai movimenti di Capello. Bonazzoli ha sprecato due contropiedi succulenti, poi però si è fatto perdonare alla grandissima: al 30′ è fantastica la rovesciata sul cross di Contessa per il gol dell’1-0. Il Palermo, però, è una corazzata e da grande squadra si è andata a prendere il pareggio prima dell’intervallo con Trajkovski. Nella ripresa poi i rosanero hanno chiuso la partita nel giro di un minuto, con Rajkovic e Nestorovski: per il macedone ritorno al gol dopo novembre di astinenza.

 

RISULTATI 15ma GIORNATA SERIE B

Pescara-Carpi 2-0 28′ st aut Mbaye, 44′ st Mancuso

Padova-Palermo 1-3 30′ pt Bonazzoli (PAD), 42′ pt Trajkovski, 23′ st Rajkovic, 25′ st Netorovski (PAL)

Lecce-Perugia 0-0

Spezia-Cosenza 4-0 1′ pt Augello, 3′ st Bartolomei, 7′ st Okereke, 17′ st Ricci su rig

Venezia-Ascoli 38′ st Citro

Cremonese-Cittadella domenica ore 15

Livorno-Foggia domenica ore 15

Benevento-Verona domenica ore 21

Salernitana-Brescia lunedì ore 21

Riposa Crotone

 

CLASSIFICA (TRA PARENTESI IL NUMERO DI PARTITE DISPUTATE)

  1. Palermo 29 (14)
  2. Pescara 26 (15)
  3. Lecce 26 (15)
  4. Cittadella 23 (13)
  5. Brescia 21 (13)
  6. Benevento 21 (13)
  7. Perugia 21 (14)
  8. Salernitana 20 (13)
  9. Spezia 20 (14)
  10. Verona 19 (13)
  11. Ascoli 19 (14)
  12. Venezia 19 (14)
  13. Cremonese 18 (13)
  14. Cosenza 14 (14)
  15. Crotone 12 (14)
  16. Padova 11 (15)
  17. Carpi 10 (14)
  18. Foggia 9 (13). 8 punti di penalizzazione
  19. Livorno 6 (13)

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in Serie B

Segnala questo articolo via Email