Connect with us

News

L’ex granata Favo sul Superclàsico: “Quante storie per due pietre! Ricordo un Catanzaro-Salernitana…”

Di triste attualità, per gli appassionati di calcio, le vicende che giungono nelle scorse ore dall’Argentina, con River-Boca nuovamente rinviata, stavolta per i disordini scatenatesi all’arrivo della squadra ospite presso il “Monumental”: alcuni tifosi della squadra di casa hanno lanciato pietre contro il pullman dei giocatori Xeneizes, rimasti feriti da alcune schegge e asfissiati dai lacrimogeni che la polizia aveva lanciato per disperdere i teppisti.

Ha espresso il suo parere sull’argomento l’ex calciatore granata Massimilian Favo. Questo il pensiero affidato ad un post su Facebook proprio riguardo a ciò che è accaduto in Sudamerica: “Quante storie per due pietre (ride)! Mi ricordo un Catanzaro-Salernitana del 1986-1987. Bus nostro tutti i vetri rotti, compreso quello anteriore e ritorno a Salerno in pieno inverno con pigiami arrotolati sulla testa tipo copricapo musulmano”. 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in News

Segnala questo articolo via Email