Connect with us

News

L’ass. Giordano: “Salerno e Salernitana un legame inscindibile. Riconoscimento diverso per ogni classe”

Alla conferenza stampa di presentazione del progetto “I miei primi cento anni” era presente anche Mariarita Giordano, l’assessore alle politiche giovanili del Comune di Salerno. Queste le sue dichiarazioni principali riguardanti il tema del concorso: “Per le prime classi abbiamo immaginato di promuovere l’iniziativa tramite un disegno, essendo consapevoli che per un bambino di sei anni sia più facile questa prospettiva rispetto a quella di scrivere un elaborato non avendo ancora la giusta padronanza nella scrittura. I premi sono gentilmente offerti dalla Salernitana, daremo un riconoscimento diverso per ogni classe”.

Inevitabile fare un tuffo nel passato, nei ricordi dell’assessore e al suo primo approccio con i granata: “Quando la Salernitana ha proposto quest’iniziativa per me è stato come fare un salto nel passato. Nel 1990 frequentavo la quinta elementare e la mia maestra ci chiese di esprimere i nostri sentimenti sulla promozione attesa da 23 anni con un tema e anche con una grande torta finale. Ed è stato molto bello. Chi appartiene a questa città appartiene anche alla Salernitana. Io parlo ovviamente per quello che sento, per le tradizioni che mi ha trasmesso mio padre. Sono due cose che proseguono a pari passo, sono inscindibili. Il cavalluccio è sempre nel nostro cuore”. 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in News

Segnala questo articolo via Email