Connect with us

News

La Salernitana sorride, il botteghino no: per la sfida col Cittadella incassati meno di 10mila euro

Tre punti nel deserto. Quella conquistata sabato pomeriggio dalla Salernitana contro il Cittadella è stata una vittoria fondamentale sia per motivi di classifica che per l’aspetto emotivo della squadra. Ritornare  al successo era importantissimo per scacciare i fantasmi di un finale di stagione da incubo e per tornare a sorridere dopo settimane difficili.

Chi non ha sorriso è stato il cassiere dell’Arechi che – seppur dopo l’annunciato rientro della diserzione – ha conteggiato solo 2910 ingressi. Un dato da analizzare nello specifico: come evidenziato dal collega Pasquale Tallarino sulle colonne de Il Mattino, sono stati emessi solo 1635 biglietti dei quali solo 896 sono stati venduti e che dunque corrispondono a spettatori paganti. Uno scarno incasso di 8mila euro, simile a quello registrato nella precedente partita interna contro il Venezia nonostante i vantaggiosi prezzi proposti dal club granata la scorsa settimana.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in News

Segnala questo articolo via Email