Connect with us

News

Doppia al M.Rosy, ancora a parte Jallow e Odjer. Domani test contro la Primavera

Doppia seduta quest’oggi per la Salernitana in vista della ripresa del campionato in programma sabato a Cittadella. Stefano Colantuono ha messo i suoi sotto torchio al Mary Rosy di Pontecagnano dapprima con un lavoro essenzialmente di forza fatto svolgere al mattino, poi con la comparsa del pallone nella seduta pomeridiana, in cui il trainer ha invitato i suoi ad essere più incisivi sotto porta, provando proprio azioni di costruzione offensiva a cui non ha partecipato Lamin Jallow. L’attaccante gambiano, come già accennato ieri (clicca qui per leggere l’articolo) si sta allenando a parte per ritrovare la migliore condizione atletica dopo l’ennesimo tour de force per partecipare agli impegni con la sua Nazionale. Non ha svolto il ritiro estivo, normale che abbia qualcosa in meno rispetto ai compagni. Ma nei giorni scorsi l’allenatore aveva voluto anche un faccia a faccia, volto a spronarlo a dare di più dopo un inizio di stagione che ha visto l’ex cesenate andare a segno soltanto una volta.

Oltre al lungodegente Bernardini, anche Moses Odjer è fermo al palo. Il ghanese è tormentato da fastidi muscolari fin dalla trasferta di Crotone di un mese fa, in cui uscì anzitempo. Da allora, ha cercato di gestirsi (mezzora col Livorno, un tempo a Venezia) ma ha dovuto gettare la spugna contro lo Spezia. Il 22enne dovrà quindi puntare a rimettersi in sesto per il match col Brescia e non parteciperà all’amichevole infrasettimanale di domani pomeriggio che la Salernitana svolgerà contro la formazione Primavera del duo Genovese-Lombardo allo stadio Arechi (ore 15, porte rigorosamente sprangate). Colantuono schiererà ancora il 3-5-2 al tombolato: a centrocampo Di Gennaro e Akpa saranno le novità ai lati di Di Tacchio, con il ballottaggio in difesa che potrebbe essere vinto da Schiavi nei confronti di Migliorini. Perticone insidia Gigliotti, inamovibili Mantovani e gli esterni Casasola e Vitale. Davanti Bocalon è certo di una maglia, Djuric può spuntarla come suo partner.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in News

Segnala questo articolo via Email