Connect with us

Serie B

Cittadella, numeri importanti: serie positiva lunga e miglior difesa del torneo

Pur senza incantare e con un passettino alla volta, il Cittadella resta a contatto con le zone che contano della graduatoria del torneo di Serie B. I granata del Veneto sono arrivati a ben sette turni senza sconfitte grazie al pareggio conquistato a Livorno tra mille e più polemiche arbitrali. Quella dei ragazzi di Roberto Venturato è la miglior serie positiva in corso tra le diciannove cadette. Come il Cittadella soltanto il Palermo di Roberto Stellone che non conosce battuta d’arresto da sette turni. Il Foggia non perde da quattro giornate, il Carpi da tre. A seguire le altre. Sette gare senza sconfitta ma con solo due vittorie, ma a Cittadella va bene così: “È un campionato difficile, ci sono tante squadre forti ed attrezzate. È importante non perdere il contatto con le prime, muovere ogni volta la classifica, ecco che anche il pareggio di Livorno è utile in questo senso. La continuità è fondamentale, alla fine arriverà lontano chi riuscirà a mantenerla il più a lungo possibile”, ha dichiarato il terzino Luca Ghiringhelli.

Insomma non sarà semplice per la Salernitana uscire dal Tombolato con l’intera posta in palio, in un terreno di gioco peraltro storicamente ostico. Quella difesa da Alberto Paleari, promosso quest’anno titolare dopo l’addio di Enrico Alfonso, è peraltro la miglior retroguardia del torneo di B con appena otto reti al passivo. Sei delle quali, però, incassate dinanzi al pubblico amico dove il Cittadella ha evidentemente spinto di più sull’acceleratore come dimostrano gli undici gol messi a segno a fronte degli appena tre realizzati fuori casa. Vincere a Cittadella per dare un segnale al campionato ed a sé stessi. Per alzare l’asticella bisogna superare tappe intermedie: al Tombolato un primo, importante, esame di maturità.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in Serie B

Segnala questo articolo via Email