Connect with us

News

Ballottaggio in attacco, una maglia per due: Djuric-Jallow in lotta per affiancare Bocalon

Ancora quattro giorni e poi la Salernitana tornerà campo. Dopo la sosta di tre settimane non sembrerà strano programmare la classica amichevole infrasettimanale di venerdì, la novità è rappresentato solo dallo sparring partner. La Primavera sarà impiegata sabato in trasferta contro il Verona fuori casa e così a testare la condizione fisica della Salernitana toccherà a una squadra composta da un mix di ragazzi del settore giovanile tra U18 e U17. Un’amichevole importante per Colantuono per capire se il 4-3-1-2 è il modulo giusto per affrontare il Brescia ma soprattutto per scegliere il partner a Riccardo Bocalon. Il cambio di modulo porterà con sé nuovi calciatori e anche un atteggiamento tattico diverso. Perno su cui fare affidamento, naturalmente, il Doge Bocalon. Dimenticata la prestazione negativa del Tombolato, Bocalon torna all’Arechi con l’obiettivo di allungare a tre la striscia di partite casalinghe in gol. Resta aperto il ballottaggio per il compagno d’attacco e la sfida per una maglia è a due.

Milan Djuric e Lamin Jallow erano stati acquistati per fare i titolari e invece a Cittadella hanno fatto panchina tutti e due (il primo è entrato nella ripresa a fine gara). Due esclusioni differenti. Djuric per motivi puramente tecnici, le sue ultime prestazioni negative lo hanno fatto scivolare in basso nelle gerarchie. Per Jallow anche una tiratina d’orecchie disciplinare, il gambiano non ha convinto eppure avanza pretese alla società e all’allenatore. Il mercato si avvicina e tutti sono in discussione, Jallow inoltre ha mercato e pare che Cittadella e Pescara già si stiano muovendo. Prima di gennaio, però, ci sono cinque partite. A cominciare dal Brescia lunedì. E così Djuric e Jalllow tornano in pole per affiancare Bocalon, con il bosniaco che parte con il muso avanti. Più difficile rivedere in campo Agustin Vuletich, titolare con il Cittadella: non si può certo dire che l’argentino abbia sfruttato al meglio l’opportunità concessa dal tecnico granata.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in News

Segnala questo articolo via Email