Connect with us

Serie B

Serie B, 13ma: il Pescara fa solo 1-1 con l’Ascoli, granata a -3 dal 2o posto. X anche al Picco

Restano solo due partite da disputare, solo una interessa da vicino i granata. Questa sera Lecce-Cremonese potrebbe far perdere il terzo posto alla Salernitana, ma anche dopo la tranche di gare di domenica alle 15 Colantuono può sorridere. Il Pescara non scappa, lo Spezia non accorcia e il turno di riposo si rivela fruttuoso. All’Adriatico finisce 1-1 tra Pescara e Ascoli, ora la squadra di Pillon è seconda a 23 punti. A 20 il terzetto composto da Salernitana, Benevento e Cittadella che però hanno una partita in meno: il Pescara deve ancora riposare. Il Lecce a 19 potrebbe in un sol boccone andare al secondo posto però anche i salentini devono ancora scontare il turno di sosta. I granata senza giocare restano però in piena griglia playoff, il nono posto è occupato da Perugia e Spezia che hanno 17 punti, 3 in meno della Salernitana. Campionato equilibratissimo, contro il Cittadella sarà big match.

PESCARA-ASCOLI 1-1 5’ st Brugman (P), 20’ st Ardemagni (A)

Spinge tanto il Pescara, ma alla fine è solo 1-1: un risultato che fa molto contenta la Salernitana che adesso vede la promozione diretta a soli tre punti. E il Pescara ha anche una partita in più. La squadra di Pillon viene fermata dallo scavetto di Ardemagni, alla prima da titolare dopo l’infortunio subito a Salerno. Nel primo tempo meglio gli abruzzesi che riescono a guadagnarsi e poi a sprecare un rigore al 18’: fallo sciocco di Laverone, ma Lanni è super ad allungarsi su Mancuso. A inizio secondo tempo, però , Brugman dalla distanza riesce a fare 1-0. Il vantaggio dura poco perché Rosseti entra e al primo pallone toccato serve l’assist ad Ardemagni che può far esultare gli addirittura duemila tifosi bianconeri. A venti dalla fine D’Elia si becca il secondo giallo, ma il Pescara non sfrutta la superiorità: finisce 1-1. Pescara sempre secondo a 23, a +3 sul terzetto che comprende anche la Salernitana. L’Ascoli sale all’undicesimo posto a 16 punti, -2 dal Brescia ottavo.

SPEZIA-FOGGIA 0-0

Sembra strano, ma il Foggia fa 0-0. Una delle squadre più divertenti e imprevedibili del campionato bada alla sostanza e esce indenne da un campo difficilissimo come il Picco di La Spezia. Può sorridere Grassadonia, anche perché la partita si sarebbe potuta complicare subito. Al 10’, infatti, Martinelli già ammonito strattona Galabinov da ultimo uomo: meritava il rosso. Cartellino che invece si beccherà capitan Agnelli a 25 dalla fine. Lo Spezia però è più spento rispetto alla squadra vista con Salernitana e Benevento, il pareggio è il risultato più giusto. Liguri salgono a 17 a -1 dai playoff, il Foggia è 17esimo a -4 dalla salvezza. Almeno fino alla prossima sentenza sul ricorso per dimezzare la penalizzazione.

Risultati 13a giornata

Verona-Palermo 1-1 31′ pt Di Carmine (V), 23′ st Rajikovic (P) (giocata venerdì)

Livorno-Cittadella 0-0

Padova-Carpi 0-1 35′ pt Jelenic

Venezia-Brescia 2-1 14′ e 37′ Di Mariano (V), 47′ st Donnarumma (B)

Benevento-Perugia 2-1 17′ pt Coda (B), 35′ pt Verre (P), 90′ Bandinelli (B)

Pescara-Ascoli domenica 1-1 5′ st Brugman (P), 20′ st Ardemagni (A)

Spezia-Foggia 0-0

Lecce-Cremonese domenica ore 21

Crotone-Cosenza lunedì ore 21

Riposa Salernitana

CLASSIFICA (TRA PARENTESI IL NUMERO DI PARTITE DISPUTATE)

  1. Palermo 25 (12)
  2. Pescara 23 (13)
  3. Salernitana 20 (12)
  4. Cittadella 20 (12)
  5. Benevento 20 (12)
  6. Lecce 19 (12)
  7. Verona 19 (13)
  8. Brescia 18 (12)
  9. Perugia 17 (12)
  10. Spezia 17 (12)
  11. Ascoli 16 (12)
  12. Cremonese 15 (11)
  13. Venezia 15 (12)
  14. Crotone 12 (12)
  15. Padova 11 (13)
  16. Carpi 10 (12)
  17. Cosenza 8 (12)
  18. Foggia 8 (12) -8 punti di penalizzazione
  19. Livorno 6 (12)

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in Serie B

Segnala questo articolo via Email